Scopo di questo blogpost: condividere con voi la passione per la Svezia e una ricetta per deliziosi cinnamon rolls.

Mentre scrivo i cinnamon rolls (pasticcini alla cannella tipici svedesi) sono in forno, la casa odora di cannella e ho qualche incrostatura di pasta fresca appiccicata ancora sulle mani. Un sogno!ricetta

Ultimamente ho una forte nostalgia della Svezia. Provo un’attrazione indescrivibile se penso a questo paese dell’hygge. Non riesco a spiegarvi come mai. Solo l’idea di essere in Svezia mi fa sobbalzare il cuore. Ho nostalgia della natura, del mare, del cibo e della gente svedese. Nelle ultime settimane ho guardato tutti i documentari immaginabili e tutti i film ambientati in Svezia (sopratutto quelli di Inga Lindstrom che ADORO).

Immagino una casetta al lago con una barca di legno con la quale posso scoprire ogni posticino nascosto del posto.

Immagino il profumo di cannella, di aneto e di natura in casa e fuori, nella natura.

Immagino chiacchierate profonde con amici (che mi mancano moltissimo) davanti ad una fuoco la sera, passeggiate nella natura quando ha appena piovuto e la terra profuma di calma.

Sapete quale è il colmo? Non sono mai stata in Svezia! Solamente in Finlandia anni fa per capodanno e mi è piaciuta molto. Non so perché ma sono attratta particolarmente dalla Svezia. Voi ci siete da già state?

Per placare un pochino la mia voglia di Svezia oggi ho deciso di fare qualcosa per me stessa e prepararmi dei cinnamon rolls. È la prima volta che li faccio e ho cercato a lungo una ricetta che mi ispirava. Alla fine ho optato per la ricetta di La cuochina sopraffina. È piuttosto in stile americano ma è veramente l’unica che ho trovato. Devo però ammettere che ho fatto dei piccoli cambiamenti. Ad esempio la glassa non l’ho fatta ma ho solo spalmato del burro e messo qualche perla di zucchero sopra i rolls prima di infornare. È una variante un po’ più svedese.

Ho appena provato un cinnamon roll appena sfornato e…. mmm ho dimenticato di mettere il sale e si sente :-/ Inoltre avrei potuto mettere più cannella. Ma come primo tentativo non è per niente male. La pasta è sofficissima e leggerissima. Per una candidatura a Masterchef non è ancora abbastanza però. 🙂

Siete già state in Svezia? Mi mandate qualche fotografia che avete scattato lì?

Con affetto

La firma di Sally

 

 

1 comment on “Cinnamon Rolls e nostalgia”

  1. Che post bellissimo! Provo la stessa attrazione per la Svezia, da sempre, da prima che si parlasse di hygge… Sono stata due volte a Stoccolma ed è una città dove potrei vivere felice. Leggo molto gli autori svedesi, la mia casa ha un che di nordico e spero di poterci tornare prestissimo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

37 − = 32