Ho passato molti giorni a letto, senza la forza di alzarmi, senza motivazione. Più cercavo di darmi una mossa, più il mio corpo diventava pesante e la mia mente debole. Ogni cosa era troppo, anche il dover andare in bagno. Essendo io una persona gioiosa e attiva, era una sensazione completamente nuova per me non avere energia e motivazione.
I giorni passavano e io mancavo sempre più spesso dal lavoro finché dopo circa 4 mesi la situazione é peggiorata perché avevo attacchi di pianto durante la giornata, come ad esempio davanti alla cassiera della Migros. A quel punto mi sono detta che probabilmente la mia non era solo un’indescrivibile stanchezza ma molto di più.
Cosa ne pensa la Psicologa?
Intanto è d’obbligo spiegare che oggi usiamo forse con troppa facilità il termine “depresso/depressione” : Un conto è avere una giornata storta e sentirsi giù o un periodo in cui le cose non girano ed essere meno sereni, un altro soffrire di depressione vera e propria.

 

La depressione clinica è un vero e proprio disturbo dell’ umore che presenta molti altri sintomi e soprattutto prolungati nel tempo. Chi ne soffre ha un vero e proprio disagio,che compromette altamente la qualità di vita. Spesso non si riesce ad alzarsi dal letto per lunghi periodi, si avverte dolore e irritabilità immotivati e ne consegue un ritiro sociale importante dove spesso viene compromesso anche l’ ambito lavorativo.
Con affetto
Sally e Marta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

57 − = 51